“Scritture al sociale”: 3 Dicembre, giornata mondiale della Disabilità

You may also like...

1 Response

  1. giuseppe ha detto:

    Io vivo in una società molto più disabile di me quindi io vado avanti perché me lo a anche imposto DIO ma a questa società il mio fare non li piace perché si è addormentato ecco perché io vivo in una società molto più disabile di me ecco perché io amo la mia vita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *