Firmiamo l’appello per Zaki. Attivista e ricercatore egiziano a rischio tortura: va scarcerato subito

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *