Categoria: Mondo

Il Brasile del Papa e delle proteste

“ Vorrei fare appello a chi possiede più risorse, alle autorità pubbliche e a tutti gli uomini di buona volontà impegnati per la giustizia sociale: non stancatevi di lavorare per un mondo più giusto...

Un libro, una storia vera, un ricongiungimento

Somalia, 1991: è guerra civile. Mahad, come molti altri compaesani, perde tutto ed è costretto a scappare. Mahad ha una figlia, Murayo, affetta da tubercolosi intestinale e, nel ’94, riesce a portarla all’ospedale militare...

Violenza sulle donne a Tahrir, di Vincenzo Mattei

Vincenzo Mattei ci ha dato il permesso di pubblicare questo suo articolo, uscito su Il Venerdì di Repubblica il 6 giugno 2013. Lo pubblichiamo molto volentieri e ringraziamo il giornalista. “Le violenze sessuali a...

Il caso Tryvon Martin

Siamo negli Stati Uniti del 2012: eppure ancora qualcosa non va. Un giovane nero – si saprà poi che aveva 17 anni – cammina, con il cappuccio di una felpa in testa e le...

Calderoli – Kyenge: tra scuse e dimissioni

Fa ancora discutere il fattaccio accaduto qualche giorno fa quando, il vicepresidente del Senato – mentre era impegnato in un comizio – dal palco ha dichiarato che quando vede il Ministro per l’Integrazione non...

Lampedusa in Festival

Un’altra manifestazione interessante vivacizza culturalmente l’estate italiana. Si tratta del LampedusainFestival che, quest’anno, è giunta alla quinta edizione.  Dal 19 al 23 luglio l’isola si anima delle opere di filmmakers che raccontano storie, incontri,...

USA: un passo indietro per i diritti civili

Cinque giudici conservatori contro quattro progressisti: la Corte Suprema americana ha abolito la sezione del “Voting rights Act” secondo la quale nove Stati del sud – Alabama, Alaska, Arizona, Georgia, Louisiana, Mississipi, South Carolina,...