Negata la Prima Comunione ad un bambino speciale

You may also like...

7 Responses

  1. Claudio ha detto:

    Ma le cose sono proprio andate così? Ma!….
    Ho un figlio disabile e la mia esperienza è molto diversa, pur con preti che non sono gegni e particolarmente sensibili. Così almeno è stato per me ma anche per altre famiglie che con me condividono l’avere un figlio speciale.
    Ho molti dubbi sull’autenticità dei fatti così come sono presentati.
    Spero per Andrea che i suoi genitori non siano di quelli che invece di cercare il suo bene cercano invece di fare i giustizieri perché si sentono vittime di ingiustizie che non ci sono e che devono ancora imparare a voler più bene e a volersi più bene.
    Quando ho visto genitori di ragazzi speciali prendere la strada delle polemiche e delle accuse attraverso i socia non ho mai visto niente di buono.

    • Per I Diritti Umani ha detto:

      Sì, sono andate così. Ma se ci saranno notizie positive, come si spera, ne daremo notizia. Per fortuna non sono tutti così…

  2. Silvia ha detto:

    Sono della parrocchia di Binzago e conosco la situazione e le persone coinvolte. Probabilmente, chi vi ha dato queste informazioni, non ve le scriverebbe oggi nello stesso modo, perché si è reso conto di aver omesso molte altre verità sostanziali.

    E, intanto, vi do una notizia vera: finalmente ieri la mamma ha avuto il tempo di avere un colloquio con don Romeo per un paio d’ore e la questione si è risolta cordialmente. Andrea farà la comunione il 21 maggio coi suoi coetanei e siamo certi che sarà un momento di gioia per lui, la sua famiglia e tutta la comunità cristiana.

    L’altra notizia vera: il mostro che avete sbattuto in prima pagina senza interpellarlo (don Romeo), è uomo di estrema carità cristiana e misericordia, motivo per cui avrebbe potuto difendersi dalle accuse di questi giorni, ma non lo ha fatto.

    • Per I Diritti Umani ha detto:

      Abbiamo dato la notizia dell’incontro della mamma di Andrea con Don Romeo e dell’evoluzione positiva della situazione. Noi scriviamo solo ed esclusivamente la verità, senza omissioni. Come scrive lei, “finalmente” la mamma di Andrea solo ieri ha avuto l’opportunità di parlare con Don Romeo, il quale avrebbe dovuto parlarle molto prima. Libero il don di scriverci e di esprimere le proprie opinioni, apertamente.

  3. Claudio ha detto:

    E dove avete dato la notizia dell’incontro della mamma di Andrea con don Romeo? Qui non la vedo. Chissà se davvero scrivete solo la verità…

    • Per I Diritti Umani ha detto:

      Noi scriviamo SOLO verità! Su tutti i nostri social c’è la notizia: FB, Twitter, Google+. Controllate, controllate pure.

    • Per I Diritti Umani ha detto:

      E domenica 21, se i genitori di Andrea vorranno, pubblicheremo QUI le foto della sua Prima Comunione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *