“America latina. Diritti negati”. Venezuela: la frode del 6 dicembre

Potrebbero interessarti anche...

2 risposte

  1. Elisabeth ha detto:

    Grazie en nome del mio paise il VENEZUELA che ad oggi vive sotto una dittatura spietata che calpesta i DDHH un paese petrolifero senza benzina, gas metano, acqua, luce, è adesso vive la peggiore delle tragedia UNA CRISI UMANITARIA SENZA PRECEDENTI un paese con fame, denutrizione, miseria e morte.
    Una emigrazione da un paese che non è in GUERRA ma peggio di una GUERRA.
    Prigionieri politici torturarti e ammassati una tragedia iniziata da 21 anni fa per il defunto Hugo Chavez e tramandata a Maduro nella sua orribile realtà.
    Abbiamo bisogno d’aiuto. 🙏🇻🇪

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *